TAMARJN ARUBA 4 Stelle4 Stelle4 Stelle4 Stelle

Aruba, Aruba
Nessuna partenza disponibile per Aruba (Aruba) presso TAMARJN ARUBA
Perchè prenotare con noi
  • Trasparenza 100% mostriamo subito il prezzo finale
  • Sicurezza dei pagamenti e assistenza garantita
  • Migliaia di pacchetti viaggio dei migliori tour operator
  • Informazioni complete, gallerie fotografiche e guide di viaggio
Maggiori informazioni?

Chiama

il nostro Servizi Prenotazioni.
Un nostro agente di viaggio è a tua disposizione:

0541 3253

lunedi-venerdi 9:00 - 19:00
sabato 9:00 - 13:00

Oppure ti chiamiamo noi

Dicci quando e un nostro operatore ti chiamerà per assisterti o rispondere alle tue domande

Chiedi di essere contattato
Vorrei essere richiamato
Ai sensi del D.Lgs del 30/06/2003 n.196 sulla privacy autorizzo YallaYalla di Dica Srl a contattarmi per ricevere informazioni sui servizi YallaYalla (Visualizza Informativa Privacy completa).


 

Aruba è un'isola principalmente pianeggiante e scarsa di corsi d'acqua, rinomata per le sue spiagge dalla sabbia bianca. La maggior parte di queste sono situate sui litorali occidentali e nel sud dell'isola, e sono relativamente riparate dalle forti correnti dell'oceano. I litorali nordici e orientali mancano di questa protezione. L'interno dell'isola è caratterizzata dalla presenza delle Rolling Hills; le due vette più alte sono Hooiberg e Jamanota, che è il punto più alto sull'isola. L'isola non ha suddivisioni amministrative. Il clima locale è di tipo marino tropicale molto piacevole. Poche le variazioni stagionali di temperatura che si mantiene costante circa 28 °C per tutto l'anno. Costanti anche i venti, gli alisei dell'Oceano Atlantico. La precipitazione annuale raggiunge a mala pena 500 millimetri; l'autunno è la stagione più piovosa. Se da un punto di vista fisico Aruba appartiene al Sud America (nel senso in cui un'isola può appartenere alla piattaforma continentale di un continente), dal punto di vista storico-culturale normalmente ci si riferisce ad Aruba come a uno Stato Centro americano e quindi ricompreso nell'America Settentrionale. Diversamente dal resto della regione caraibica, l'isola è normalmente al di fuori della fascia battuta dagli uragani.