MOTONAVE M/S M\U00F6VENPICK SUNRAY

Egitto, Egitto
Nessuna partenza disponibile per Egitto (Egitto) presso MOTONAVE M/S M\U00F6VENPICK SUNRAY
Perchè prenotare con noi
  • Trasparenza 100% mostriamo subito il prezzo finale
  • Sicurezza dei pagamenti e assistenza garantita
  • Migliaia di pacchetti viaggio dei migliori tour operator
  • Informazioni complete, gallerie fotografiche e guide di viaggio
Maggiori informazioni?

Chiama

il nostro Servizi Prenotazioni.
Un nostro agente di viaggio è a tua disposizione:

0541 3253

lunedi-venerdi 9:00 - 20:00
sabato 9:00 - 17:00

Oppure ti chiamiamo noi

Dicci quando e un nostro operatore ti chiamerà per assisterti o rispondere alle tue domande

Chiedi di essere contattato
Vorrei essere richiamato
Ai sensi del D.Lgs del 30/06/2003 n.196 sulla privacy autorizzo YallaYalla di Dica Srl a contattarmi per ricevere informazioni sui servizi YallaYalla (Visualizza Informativa Privacy completa).


 
Documenti necessari:

I cittadini italiani possono entrare in Egitto sia con il passaporto che con la carta d'identità valida per l'espatrio (Vedi Nota Bene sotto) .
Per i minori non è accettata la carta di identità.
Entrambi i documenti devono avere validità residua di almeno 6 mesi dalla data di partenza.  In tal caso il passeggero dovrà inderogabilmente munirsi di due foto formato tessera (recenti) e dovrà compilare un modulo che gli verrà consegnato a bordo dell’aeromobile od all’aeroporto di arrivo (prima del controllo documenti). E’ neccessario portare copia del documento d’identità. 
I cittadini Italiani devono attenersi scrupolosamente alle norme di legge italiane in merito ai documenti di espatrio. I minori devono sempre essere accompagnati.
Viaggi all'estero di minori: si fa presente che la normativa sui viaggi all’estero dei minori varia anche in funzione delle disposizioni nazionali dei singoli Paesi. La recente normativa italiana (novembre 2009) prevede l’obbligatorietà del passaporto individuale anche per i minori, la cui validità temporale è differenziata in base all’età (ferma restando la validità dei passa porti in cui i minori risultino già iscritti). Si consiglia pertanto di assumere informazioni aggiornate presso la propria Questura, nonché presso le Ambasciate o i Consolati del Paese se presenti in Italia.
I cittadini con passaporto non italiano devono informarsi presso il proprio consolato per verificare le norme d’ingresso nel paese di destinazione. Non sono previsti rimborsi per quanti si trovino nell’impossibilità di iniziare o proseguire il viaggio perchè in possesso di documenti non validi o scaduti.
 Nota Bene per chi viaggia con carta d’identità: Lo Stato Egiziano non accetta ingressi nel paese di clienti che si presentino in loco con carta d'identità del nuovo tipo a "tessera plastificata" ( tipo carta di credito ) nel caso in cui tale documento risultasse scaduto per i primi 5 anni di validità, anche se automaticamente rinnovato per lo stato italiano, in quanto, mancando il timbro di convalida, non verrebbe ritenuto valido per il rinnovo quinquennale.
Si segnala che le Autorità di frontiera egiziane non consentono l’accesso nel Paese ai viaggiatori in possesso di carta di identità elettronica con certificato di proroga (cedolino cartaceo di proroga di validità del documento), ugualmente la carta di identità cartacea con validità rinnovata mediante apposizione di timbro sul retro del documento NON è più accettata. Si raccomanda in tal caso di utilizzare altro tipo di documento (passaporto), onde evitare il respingimento alla frontiera. Vengono invece regolarmente accettate le carte d'identità del vecchio tipo "cartaceo" se in regola permanendo il limite di 6 mesi di validità dalla data di scadenza per entrambe.


A far data dal 26/06/12 si renderà obbligatorio, per l’attraversamento delle frontiere, che tutti i minori Italiani siano muniti di documento di viaggio individuale (passaporto oppure, qualora gli Stati attraversati ne riconoscano la validità, carta d’identità valida per l’espatrio o altro documento di viaggio equipollente). Non saranno più ritenute valide le iscrizioni dei minori sul passaporto del genitore. Il passaporto del genitore attestante l’iscrizione del minore, resta comunque valido fino alla data di scadenza solo ed esclusivamente per il genitore. Dal 26 giugno 2012 non potranno essere accettati coloro che dovessero presentarsi senza requisiti di cui sopra. La nostra Società non potrà essere ritenuta responsabile della validità dei documenti di espatrio in caso di negato imbarco al check in. Per informazioni più dettagliate invitiamo i viaggiatori a contattare la Polizia di Stato della propria città oppure consultare il sito internet: Polizia di stato oppure Viaggiare Sicuri

Consigli sanitari:

Non sono richieste vaccinazioni.