Vacanze estate in Calabria: da Ferragosto a settembre il periodo migliore


Partire per la Calabria nella settimana di Ferragosto, magari prolungando per più settimane il soggiorno, è la soluzione ideale per chi vuole trascorrere delle vacanze al mare godendosi sia il divertimento sfrenato tipico del Ferragosto, che la relativa quiete dei giorni successivi. La settimana del 15 agosto è la più calda, in tutti i sensi, in gran parte delle destinazioni vacanziere, ma la Calabria ha così tanto da offrire tra mare, montagna, storia e cultura che ci sono delle attrazioni meno visitate e quindi più tranquille. L’unica accortezza è quella di prenotare in anticipo l’albergo in Calabria a Ferragosto, così da avere a disposizione un ventaglio di scelta ancora ampio. Il mare della Calabria è caratterizzato da acque limpide e da favolose sfumature di colore che in alcuni punti, come a Scilla, sembrano assumere anche le tonalità del viola. Se il caldo di Ferragosto in Calabria risulta eccessivo, è possibile alternare le spiagge con le montagne, dove si possono visitare anche dei tipici villaggi. La zona montuosa, divisa nei tre Parchi Nazionali del Pollino, della Sila e dell’Aspromonte, presenta scenari favolosi ed una natura incontaminata. Le città da visitare in Calabria sono davvero tante, a partire da Catanzaro con la sua bella spiaggia e i dintorni, tra cui il Parco Archeologico a Roccelletta Borgia; Reggio Calabria è invece la città più conosciuta, con la sua bella Via Marina e l’incredibile vista sullo stretto di Messina, resa famosa dall’immagine dell’Etna sullo sfondo. Come non citare i Bronzi di Riace, le sculture greche risalenti al V secolo a.C., inabissate nel Mar Ionio e ritrovate oltre 2.000 anni dopo, nel 1972. A soli 23 Km di auto da Reggio si trova una delle più belle località della Calabria Scilla, con un mare cristallino da lasciare sbalorditi. Altre località idilliache per una vacanza in spiaggia in Calabria, a Ferragosto come nel resto dell’estate, sono Scalea, Bagnara e i dintorni di Crotone, dove si trova la suggestiva area archeologica di Capo Colonna, proprio a ridosso del mare. Una delle destinazioni più in voga in cui trascorrere il Ferragosto in Calabria è Tropea, pittoresca città arroccata sulla scogliera; sicuramente da non perdere anche Stilo e il suo tempio bizantino. Diverse città calabresi furono il fulcro della Magna Grecia e tra esse va citata Sibari, dove si trova un’importante area archeologica. La Calabria è una regione di straordinaria bellezza, grazie a scenari mozzafiato, ottimo cibo e grande ospitalità.