Vacanze Ferragosto a Londra, la città dal fascino intramontabile


Potrà non possedere il fascino e la bellezza, o il romanticismo, di Parigi, Roma, Praga e Vienna, ma Londra è sicuramente la città più rappresentativa d’Europa, grazie soprattutto al suo fascino cosmopolita che convive perfettamente con le inscardinabili tradizioni inglesi. Uno dei migliori periodi per visitare Londra è Ferragosto, perché ci sono le più alte possibilità di trovare un clima favorevole. L’offerta di alberghi è molto varia e permette di soddisfare ogni tipo di esigenza; prenotare un hotel a Londra a Ferragosto, tuttavia, potrebbe essere difficile se non si muove con un certo anticipo. Se persone da tutto il mondo si recano a Londra per una visita, per lavorarci e addirittura restarci a vivere, un motivo ci deve essere. In realtà sono tanti, a partire dai suoi gioielli architettonici, dalla possibilità di vivere infinite realtà e dall’atmosfera altolocata che si respira nei bei quartieri di Notting Hill, Chelsea o South Kensington. Londra è una città grandissima e per visitarla tutta occorre davvero molto tempo; il modo migliore è dunque quello di scegliere, almeno la prima volta, le attrazioni principali e organizzare le giornate. Il Cambio della Guardia è una delle icone della tradizione inglese; la cerimonia si tiene presso il palazzo reale, Buckingham Palace alle 11.30, ogni giorno, da maggio a giugno; se visitate Londra a Ferragosto, invece, dovete calcolare che l’evento di tiene a giorni alterni. In qualunque momento, a causa del gran numero di persone, si consiglia di arrivare 15 minuti prima. Se visitate Londra a Ferragosto con dei bambini, nelle ore più calde potete trovare refrigerio presso gli enormi spazi versi di St James’s Park o di Hyde Park. La prima volta a Londra non si scorda mai, soprattutto per l’incredibile numero e grandezza dei musei gratuiti! Addirittura presso la National Gallery, che ospita pezzi del calibro della Vergine delle Rocce di Leonardo Da Vinci e capolavori di Caravaggio o di Turner, è possibile usufruire di 60 minuti di visita guidata gratis, ogni giorno dalle 11.30 alle 2.20. C’è poi la Tate Modern, una centrale elettrica convertita in museo e situata nella zona di Bankside, e il British Museum, uno dei principali musei sulla storia dell’umanità. Ma una visita a Londra non può certo privarsi anche di altre mitiche attrazioni, come il Museo delle Cere, il Victoria and Albert Museum, la ricostruzione del teatro The Globe (dove Shakespeare metteva in atto le sue opere) o la maestosa Cattedrale di St Paul. I mercatini di Camden Town e di Portobello sono i più rappresentativi e, soprattutto nel primo, è possibile trovare articoli vintage molto rari. Per un romantico Ferragosto a Londra, alle coppiette in cerca di romanticismo si consiglia un giro sulla ruota panoramica London Eye al tramonto, seguito da una crociera sul Tamigi con cena annessa. Tutti gli altri possono sbizzarrirsi tra i locali di Soho, Convent Garden o lungo il West End per assistere a spettacoli teatrali o a memorabili musical.