Ferragosto a Zanzibar, una vacanza dalle forti emozioni


Ferragosto a Zanzibar, quando le ferie coincidono con il miglior periodo per visitare l’isola! Il clima a Zanzibar è umido tutto l’anno, ma i mesi che vanno da giugno ad ottobre sono i più secchi e anche le maree sono ideali per fare il bagno. Zanzibar è conosciuta anche come l’isola delle spezie, perché qui si fermavano le navi che trasportavano appunto le spezie provenienti dall’Asia. Qui, infatti, vengono ancora oggi prodotti lo zafferano, la noce moscata, lo zenzero, ecc. Per questo motivo qui è sempre stato molto attivo il mercato, tanto che quello di Stone è uno dei più grandi e vibranti al mondo, dove è possibile trovare prodotti unici come l’avocado o l’aglio giganti, spezie di ogni genere a prezzi altamente accessibili. Anche se non si è interessati a fare acquisti, lo spettacolo offerto dal mercato vale la pena di visitarlo. Ma Ferragosto a Zanzibar implica, ovviamente, e soprattutto, vita da mare, sulle splendide spiagge dell’isola: quelle ad est sono preferite dai turisti, grazie alla sabbia bianca e all’acqua calda e turchese dell’Oceano Indiano. Esempio emblematico Kiwengwa, una spiaggia di sabbia bianca immersa in una vegetazione lussureggiante e dotata dei migliori alberghi di Zanzibar. Sull’estremità settentrionale dell’isola si affaccia la magnifica Nungwi, uno spettacolo per gli occhi, un tripudio di sabbia bianca e acqua turchese, che all’orizzonte si confonde con il cielo. Molto ambita anche la spiaggia di Kwenda; situata sulla costa nord occidentale di Zanzibar, permette di fare il bagno anche con la bassa marea, cosa non sempre possibile sul lato est. Tra le attività da fare in spiaggia, per rendere il ferragosto a Zanzibar ancor più elettrizzante, vanno menzionati il kitesurf e un giro sul dhow, tipica imbarcazione in legno dalla forma ricurva. Oltre al mare, Zanzibar offre scenari stupendi anche all’interno, come la foresta Jozani, dotati di eccellenti percorsi popolati da enormi alberi e dalle scimmie colobo rosse, endemiche dell’isola. La città di Stone Town offre anche una varietà di edifici di importanza storica, come il Forte Arabo e il Palazzo delle Meraviglie. Visitare il mercato degli schiavi è un’esperienza forte, perché fa rivivere le condizioni cui erano costretti uomini e donne durante la tratta a Zanzibar. Ferragosto in questa magnifica isola offre opportunità uniche per una vacanza indimenticabile e in grado di suscitare forti emozioni.