{{alert.msg}}

AFRICA: La guida di YallaYalla

africa

Africa: un viaggio che ti resta nel cuore

Io conosco il canto dell'Africa, della giraffa e della luna nuova africana distesa sul suo dorso, degli aratri nei campi e delle facce sudate delle raccoglitrici di Caffè. Ma l'Africa conosce il mio Canto? L'aria sulla pianura fremerà un colore che io ho avuto su di me? E i bambini inventeranno un gioco nel quale ci sia il mio nome? O la luna piena farà un'ombra sulla ghiaia del viale che mi assomigli? E le aquile sulle colline Ngong guarderanno se ci sono?

Karen Blixen

Questo è il monologo con cui termina “La mia Africa”, romanzo autobiografico della scrittrice danese Karen Blixen. Le sue, sono parole intrise di un forte sentimento nei confronti di una terra come l’Africa, tanto affascinante da rubarti il cuore.

E la sensazione di vuoto incolmabile, provata dalla protagonista nel momento in cui lascia l’Africa, sarà molto simile a ciò che proverete voi, quando sarete di ritorno da questa terra. Questa forte nostalgia ha un nome preciso: si chiama “mal d’Africa” e vi spingerà a ritornare più e più volte in questi bellissimi territori.  

Il continente africano conta ben 54 stati indipendenti e rappresenta il secondo continente più grande della terra per estensione e numero di abitanti.

L'Africa è un continente molto vasto che copre una superficie di oltre 8.000 chilometri da nord a sud e 7.500 chilometri da est a ovest (escluse le isole). È delimitata a nord dal Mar Mediterraneo, a ovest dall’Oceano Atlantico, a nord-est dal Mar Rosso e a sud-est  dall'Oceano Indiano.

L’Africa è un continente con una grande varietà di popoli, che hanno religioni e culture molto diverse fra di loro.

Il suo nome deriva etimologicamente dal termine fenicio “afar” che signica polvere, ma l’Africa è tutt’altro che una terra di solo sabbia e fango: presenta infatti una grande varietà di habitat ed ecosistemi.

Autore: Fabio Viaggiatore   Link: https://plus.google.com/u/0/109444556950111155266